la nostra storia

Tutto inizia con lui

Nato nel 1924, Tommaso Rinaldi, da tutti chiamato con semplicità Tommasino, scopre sin dalla giovane età la passione per il gelato artigianale. Infatti è proprio da ragazzo che inizia a lavorare nel settore della gelateria seguendo un percorso che lo porterà ad apprendere le conoscenze e le tecniche di quella che viene riconosciuta come arte e a diventare un maestro gelatiere apprezzato e stimato nel proprio territorio.

la nostra storia

Tutto inizia con lui

Nato nel 1924, Tommaso Rinaldi, da tutti chiamato con semplicità Tommasino, scopre sin dalla giovane età la passione per il gelato artigianale. Infatti è proprio da ragazzo che inizia a lavorare nel settore della gelateria seguendo un percorso che lo porterà ad apprendere le conoscenze e le tecniche di quella che viene riconosciuta come arte e a diventare un maestro gelatiere apprezzato e stimato nel proprio territorio.

la nostra storia

Tutto inizia con lui

Nato nel 1924, Tommaso Rinaldi, da tutti chiamato con semplicità Tommasino, scopre sin dalla giovane età la passione per il gelato artigianale. Infatti è proprio da ragazzo che inizia a lavorare nel settore della gelateria seguendo un percorso che lo porterà ad apprendere le conoscenze e le tecniche di quella che viene riconosciuta come arte e a diventare un maestro gelatiere apprezzato e stimato nel proprio territorio.

il chiosco dei gelati

La passione e i sacrifici

Nel 1952, forte delle esperienze vissute e delle capacità acquisite, decide di aprire in proprio un chiosco di gelati nel cuore della marittima città Pugliese di Manfredonia, dove ancora oggi è situato.

Il mestiere del gelatiere non era dei più semplici se si considera la totale manualità delle operazioni svolte e all’assenza di tecnologie, senza tralasciare il difficile periodo storico del dopoguerra che rendeva più difficile gestire un’attività. Ma Tommasino, grazie alla tenacia del classico uomo del sud, alla passione per l’antica tradizione del gelato e alla collaborazione costante della moglie Nella, ha trovato la forza e il coraggio di andare avanti e ha saputo accogliere sempre con il sorriso i suoi compaesani ed è riuscito a deliziare il loro palato con gelati artigianali sempre più gustosi e genuini, diventando anche maestro nella realizzazione di un dessert gelato chiamato Cassata, simbolo distintivo di Tommasino tutt’oggi.

il chiosco dei gelati

La passione e i sacrifici

Nel 1952, forte delle esperienze vissute e delle capacità acquisite, decide di aprire in proprio un chiosco di gelati nel cuore della marittima città Pugliese di Manfredonia, dove ancora oggi è situato.

Il mestiere del gelatiere non era dei più semplici se si considera la totale manualità delle operazioni svolte e all’assenza di tecnologie, senza tralasciare il difficile periodo storico del dopoguerra che rendeva più difficile gestire un’attività. Ma Tommasino, grazie alla tenacia del classico uomo del sud, alla passione per l’antica tradizione del gelato e alla collaborazione costante della moglie Nella, ha trovato la forza e il coraggio di andare avanti e ha saputo accogliere sempre con il sorriso i suoi compaesani ed è riuscito a deliziare il loro palato con gelati artigianali sempre più gustosi e genuini, diventando anche maestro nella realizzazione di un dessert gelato chiamato Cassata, simbolo distintivo di Tommasino tutt’oggi.

il chiosco dei gelati

La passione e i sacrifici

Nel 1952, forte delle esperienze vissute e delle capacità acquisite, decide di aprire in proprio un chiosco di gelati nel cuore della marittima città Pugliese di Manfredonia, dove ancora oggi è situato.

Il mestiere del gelatiere non era dei più semplici se si considera la totale manualità delle operazioni svolte e all’assenza di tecnologie, senza tralasciare il difficile periodo storico del dopoguerra che rendeva più difficile gestire un’attività. Ma Tommasino, grazie alla tenacia del classico uomo del sud, alla passione per l’antica tradizione del gelato e alla collaborazione costante della moglie Nella, ha trovato la forza e il coraggio di andare avanti e ha saputo accogliere sempre con il sorriso i suoi compaesani ed è riuscito a deliziare il loro palato con gelati artigianali sempre più gustosi e genuini, diventando anche maestro nella realizzazione di un dessert gelato chiamato Cassata, simbolo distintivo di Tommasino tutt’oggi.

L’anno della svolta

Il nuovo laboratorio

Un’attività a conduzione prevalentemente familiare guidata negli anni sempre dal capostipite Tommasino. Ma la passione e lo spirito di sacrificio vengono trasmessi anche al figlio Giuseppe che, nel 1990, diventa parte integrante dell’attività. Con il suo arrivo e con la crescente richiesta di prodotti da parte di ristoratori locali, comincia a nascere il sogno di realizzare una realtà più ampia in grado di incrementare la produzione delle prelibatezze già esistenti ma anche di realizzare nuovi prodotti e di distribuirli grazie ad una rete vendita organizzata.
È il 2000 l’anno che caratterizza il cambiamento e, con la collaborazione di tutta la famiglia, il sogno si realizza: non più solo il chiosco ma un vero e proprio laboratorio attrezzato di circa 400 mq e 15 addetti, in grado di produrre, oltre la classica Cassata, anche altri desserts e soddisfare le esigenze di tanti consumatori. L’organizzazione di una rete di distribuzione e la collaborazione con importanti grossisti rende possibile la vendita non solo a livello locale ma anche livello nazionale e internazionale.

L’anno della svolta

Il nuovo laboratorio

Un’attività a conduzione prevalentemente familiare guidata negli anni sempre dal capostipite Tommasino. Ma la passione e lo spirito di sacrificio vengono trasmessi anche al figlio Giuseppe che, nel 1990, diventa parte integrante dell’attività. Con il suo arrivo e con la crescente richiesta di prodotti da parte di ristoratori locali, comincia a nascere il sogno di realizzare una realtà più ampia in grado di incrementare la produzione delle prelibatezze già esistenti ma anche di realizzare nuovi prodotti e di distribuirli grazie ad una rete vendita organizzata.
È il 2000 l’anno che caratterizza il cambiamento e, con la collaborazione di tutta la famiglia, il sogno si realizza: non più solo il chiosco ma un vero e proprio laboratorio attrezzato di circa 400 mq e 15 addetti, in grado di produrre, oltre la classica Cassata, anche altri desserts e soddisfare le esigenze di tanti consumatori. L’organizzazione di una rete di distribuzione e la collaborazione con importanti grossisti rende possibile la vendita non solo a livello locale ma anche livello nazionale e internazionale.

L’anno della svolta

Il nuovo laboratorio

Un’attività a conduzione prevalentemente familiare guidata negli anni sempre dal capostipite Tommasino. Ma la passione e lo spirito di sacrificio vengono trasmessi anche al figlio Giuseppe che, nel 1990, diventa parte integrante dell’attività. Con il suo arrivo e con la crescente richiesta di prodotti da parte di ristoratori locali, comincia a nascere il sogno di realizzare una realtà più ampia in grado di incrementare la produzione delle prelibatezze già esistenti ma anche di realizzare nuovi prodotti e di distribuirli grazie ad una rete vendita organizzata.
È il 2000 l’anno che caratterizza il cambiamento e, con la collaborazione di tutta la famiglia, il sogno si realizza: non più solo il chiosco ma un vero e proprio laboratorio attrezzato di circa 400 mq e 15 addetti, in grado di produrre, oltre la classica Cassata, anche altri desserts e soddisfare le esigenze di tanti consumatori. L’organizzazione di una rete di distribuzione e la collaborazione con importanti grossisti rende possibile la vendita non solo a livello locale ma anche livello nazionale e internazionale.

in meroria di tommasino

Piazzale Tommasino

Tommasino, scomparso nel 2005, con il suo lavoro è riuscito farsi conoscere in tutta la capitanata diventando così orgoglio per la comunità di Manfredonia. La stessa comunità, nel 2016, ha voluto rendergli omaggio intitolando a lui il piazzale adiacente al chiosco di gelati da lui creato e tutt’ora gestito dal figlio Giuseppe.
Il richiamo alla tradizione, l’autentica artigianalità e la costante attenzione alla qualità restano tutt’oggi i principi fondamentali che fanno della Tommasino Gelati un’azienda prestigiosa nel panorama italiano ed estero e leader nella produzione della Cassata.

in meroria di tommasino

Piazzale Tommasino

Tommasino, scomparso nel 2005, con il suo lavoro è riuscito farsi conoscere in tutta la capitanata diventando così orgoglio per la comunità di Manfredonia. La stessa comunità, nel 2016, ha voluto rendergli omaggio intitolando a lui il piazzale adiacente al chiosco di gelati da lui creato e tutt’ora gestito dal figlio Giuseppe.
Il richiamo alla tradizione, l’autentica artigianalità e la costante attenzione alla qualità restano tutt’oggi i principi fondamentali che fanno della Tommasino Gelati un’azienda prestigiosa nel panorama italiano ed estero e leader nella produzione della Cassata.

in meroria di tommasino

Piazzale Tommasino

Tommasino, scomparso nel 2005, con il suo lavoro è riuscito farsi conoscere in tutta la capitanata diventando così orgoglio per la comunità di Manfredonia. La stessa comunità, nel 2016, ha voluto rendergli omaggio intitolando a lui il piazzale adiacente al chiosco di gelati da lui creato e tutt’ora gestito dal figlio Giuseppe.
Il richiamo alla tradizione, l’autentica artigianalità e la costante attenzione alla qualità restano tutt’oggi i principi fondamentali che fanno della Tommasino Gelati un’azienda prestigiosa nel panorama italiano ed estero e leader nella produzione della Cassata.

regalare un attimo di felicità

La nostra missione

Da oltre sessant’anni la Tommasino Gelati persegue la missione di portare avanti l’antica tradizione del gelato artigianale creando prodotti eccellenti basati sulla costante ricerca delle materie prime più pregiate, sulla ricerca delle combinazioni migliori e su un’attenta lavorazione che permette di conservare intatto il gusto e la naturalezza del gelato.

Tradizione e innovazione, passione ed esperienza sono la giusta ricetta per guardare al futuro rispettando i valori del passato. E’ questo l’equilibrio che rende possibile realizzare tanti prodotti senza glutine e una linea dedicata al fitness e agli amanti del benessere, innovativa e unica nel suo genere.

Un’azienda che costantemente ricerca il miglioramento nel proprio lavoro per raggiungere la massima soddisfazione del cliente e regalare un attimo di felicità.

regalare un attimo di felicità

La nostra missione

Da oltre sessant’anni la Tommasino Gelati persegue la missione di portare avanti l’antica tradizione del gelato artigianale creando prodotti eccellenti basati sulla costante ricerca delle materie prime più pregiate, sulla ricerca delle combinazioni migliori e su un’attenta lavorazione che permette di conservare intatto il gusto e la naturalezza del gelato.

Tradizione e innovazione, passione ed esperienza sono la giusta ricetta per guardare al futuro rispettando i valori del passato. E’ questo l’equilibrio che rende possibile realizzare tanti prodotti senza glutine e una linea dedicata al fitness e agli amanti del benessere, innovativa e unica nel suo genere.

Un’azienda che costantemente ricerca il miglioramento nel proprio lavoro per raggiungere la massima soddisfazione del cliente e regalare un attimo di felicità.

condividere è un piacere

Restiamo in contatto

Restiamo in contatto

Seguici
siamo a tua disposizione

Contattaci per avere maggiori informazioni

Contattaci per avere maggiori informazioni

Chiama adesso
Chiama adesso